Seguici su

Cerca nel sito

“Racconti di Sabaudia”, l’edizione 2020 in regalo ai passeggeri dell’aeroporto di Fiumicino

Nel volume di quest'anno Michele Mondella, fraterno amico e promoter storico di Luci Dalla, racconta la vita del cantante. A tiratura limitata è a disposizione dei passeggeri presso l'Area di Imbarco E

Al via la nuova edizione dei Racconti di Sabaudia, il progetto culturale che promuove l’invito alla lettura come omaggio a quella raffinata tradizione letteraria nata proprio tra le dune del territorio pontino.

Ideato e curato da Maria Costici, con il patrocinio del Comune di Sabaudia e della Provincia di Latina, con il sostegno dell’Ente Parco Nazionale del Circeo, Poste Italiane e Consorzio Mare Pontino, il volume, dedicato a Lucio Dalla e a Michele Mondella, fraterno amico e promoter storico dell’artista, ha una tiratura limitata di undicimila copie con utilizzo di carte ecologiche come messaggio a favore dell’ambiente, e sarà distribuito gratuitamente presso gli stabilimenti e gli alberghi del litorale.

I Racconti di Sabaudia spiccheranno il volo in giro per i cieli partendo dall’Aeroporto Leonardo da Vinci. Per questa iniziativa culturale, Aeroporti di Roma metterà gratuitamente a disposizione dei passeggeri presso l’Area di Imbarco E centinaia di copie del libro.

Presentato dalle prefazioni del presidente del Parco Nazionale del Circeo Generale Antonio Ricciardi e dell’amministratore delegato del GSE Roberto Moneta, il volume è diviso in due sezioni per un totale di ventisette racconti. Nella prima, dieci nomi eccellenti testimoniano il loro sostegno a una grande operazione culturale a favore della lettura e della scrittura, mentre nella seconda, dedicata agli autori emergenti, si sfidano i diciassette finalisti del concorso letterario nazionale. Solo la seconda sezione del libro sarà soggetta a votazione da parte di due giurie: una popolare, composta dai lettori delle spiagge che voteranno tramite una apposita scheda, e una d’onore presieduta dal presidente del Coni Giovanni Malagò.

Silvana Casato Mondella fa un viaggio tra i ricordi e racconta Lucio Dalla, partendo dal sodalizio fraterno con il marito Michele e con Gianni Morandi, senza tralasciare i momenti più significativi della vita dell’artista narrata attraverso i versi delle sue canzoni. Vittorio Cecchi Gori si lascia andare alla nostalgia e al fascino della Sabaudia degli anni ’60 e riflettendo su cosa sia davvero la felicità.

Eleonora Giorgi scava nella sua infanzia e si lascia andare ai ricordi, raccontando  delle emozioni quando, da bambina, si trovava a Sabaudia. Simona Marchini, invece, intriga il lettore con il  racconto di una passione giovanile in una Russia segreta.

Federico Vespa narra i tormenti e le illusioni amorose. Marco Zonetti e Gianvito Lomaglio storico dirigente Rai,  raccontano, invece, di un delitto passionale tra le lussuose ville del lungomare, mentre Alessandra Necci rivela il suo rapporto con il mare tra poesia, ricordi e una raffinata prosa d’autore.

Lorenzo Porzio racconta la sua vita di campione e direttore d’orchestra tra musica, remi e medaglie olimpiche, mentre, Cristiano Viotti allenatore FIGC, preparatore dei portieri della nazionale azzurra femminile, ci narra i retroscena della partita Italia-Australia durante i mondiali di calcio del 2019. Infine, Raimondo Astarita, vicepresidente Fondazione Ania, racconta la vita di un manager in crisi d’astinenza da riunioni e viaggi durante il lockdown. (fonte Ansa)

In foto: una veduta di Sabaudia

(Il Faro online)