Seguici su

Cerca nel sito

Maltrattamento animali, De Vecchis: “Bene l’odg di Lega Ladispoli, sì a pene più severe”

De Vecchis: "Chi si macchia di raccapriccianti persecuzioni o di inaccettabili soprusi sugli animali, deve essere trattato alla stregua di chi offende un essere umano"

Roma – “Condivido e sostengo l’ordine del giorno promosso dal gruppo consiliare leghista al comune di Ladispoli che chiede di acuire le sanzioni per chi commette reati contro gli animali (leggi qui), inasprendo le pene e garantendo la certezza della pena”. Così in una nota stampa il senatore della Lega William De Vecchis.

“La crisi pandemica – prosegue De Vecchis – che stiamo vivendo ha rinnovato il senso di compagnia e di amorevole simbiosi che esiste tra molti cittadini, specie anziani, e gli animali”.

“È compito di chi ha responsabilità politiche – conclude il Senatore – rinsaldare questo legame, garantendo che chi si macchia di raccapriccianti persecuzioni (ricordo il recente episodio di un gatto arrostito da un clandestino evidentemente malato oltre che criminale) o di inaccettabili soprusi sugli animali, sia trattato alla stregua di chi offende un essere umano”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Interni