Seguici su

Cerca nel sito

Fiumicino, Feola a Magionesi: “Nessuna polemica ma proposte concrete per il rilancio del territorio”

"L'unica soluzione è l'istituzione di una tavolo di confronto con i ristoratori del nostro territorio nel quale si trovino regole condivise per rilanciare concretamente l'economia"

Fiumicino – “Quelle che la consigliera di maggioranza Magionesi ha definito polemiche (leggi qui) non sono altro che proposte nell’interesse dei giovani e dei ristoratori del nostro territorio”. E’ quanto afferma Roberto Feola, vicepresidente del circolo FdI-Patria e Libertà di Fiumicino, che in una nota aggiunge: “Continuiamo a dire che l’unica soluzione è l’istituzione di una tavolo di confronto con i ristoratori nel quale si trovino regole condivise per rilanciare concretamente l’economia del nostro territorio”.

“E’ impensabile – prosegue Feola – applicare norme così restrittive nel nostro territorio quando poi a meno di 10 chilometri si trova tutt’altra situazione che porta poi ad allontanare i nostri ragazzi dal loro comune. Pertanto auspichiamo che si trovi in maniera celere una metodologia condivisa da entrambe le parti e che si faccia il possibile per rilanciare e non danneggiare ancora un’economia territoriale già duramente colpita dalla pandemia”.