Seguici su

Cerca nel sito

Fondi2020, il candidato sindaco De Filippis punta sulla sanità e scrive a Zingaretti

De Filippis, insieme alla sua coalizione, chiede anche la realizzazione di un nuovo ospedale, da ubicarsi a Salto di Fondi

Fondi – A Fondi, il candidato sindaco Raniero De Filippis (sostenuto, oltre che dal Pd, anche dal Psi e dalla lista “Camminare insieme”) ha deciso di puntare sulla sanità, da sempre un tema caldo sia in città (specialmente dopo il depauperamento subito dal San Giovanni di Dio negli ultimi anni), che in provincia. Per farlo, ha scritto una lunga lettera indirizzata al presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, all’assessore alla sanità regionale, Alessio D’Amato e, infine, al direttore generale della Asl pontina, Giorgio Casati.

“È necessario – si legge nella lettera – che siano affrontate le criticità della nostra città in materia di assistenza socio- sanitaria. Per farlo, però, bisogna sempre tenere presente che l’obiettivo della autorità preposte deve essere quello di dare il servizio migliore al cittadino e che devono essere le strutture e le competenze medico – infermieristiche al servizio del cittadino e non il contrario”.

In una città come Fondi, che conta 40mila anime, e in un contesto più ampio, come quello degli ospedali sia di Fondi che di Terracina, che rispondono alle esigenze di oltre 100mila persone (numeri quasi raddoppiati nei mesi estivi) la situazione sanitaria andrebbe analizzata approfonditamente, secondo De Filippis, e, di certo, non con una lettera, che, per lui, diviene soltanto il mezzo per sollecitare la Regione ad attenzionare maggiormente il territorio.

“La nostra coalizione – afferma De Filippis – chiede pertanto l’elaborazione di un programma a breve termine, di un nuovo assetto organizzativo e funzionale della complementarietà di azione dei due nosocomi, da partecipare ai comuni interessati, soprattutto con il coinvolgimento della fondazione ‘San Giovanni di Dio’ e delle associazioni e comitati appositamente costituiti”.

Un nuovo ospedale per Fondi

Non solo. De Filippis, insieme alla sua coalizione, chiede anche la realizzazione di un nuovo ospedale “che sia baricentrico rispetto a quelli esistenti in zona, precisamente, da ubicarsi preferibilmente a Salto di Fondi. “Qualora accolta – conclude la lettera – questa proposta permetterebbe di dare una risposta organica alle necessità del nostro comprensorio per una sanità efficace, efficiente e in linea con gli standard edilizi vigenti”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fondi