Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, è giallo sul cadavere trovato nella notte sulla spiaggia

Il corpo di un uomo senza identità trovato nella notte sulla spiaggia. Aveva solo maglietta e costume da bagno

Ostia – Razza caucasica, età apparente sui 40 anni, alto circa 1,80 con indosso una t-shirt bianca e il costume da bagno.

È l’identikit dell’uomo trovato cadavere sulla battigia tra la spiaggia libera del Campeggio Internazionale e lo stabilimento “La bonaccia” stanotte intorno alle 2.00.

Gli agenti delle Volanti sono giunti sul lungomare Amerigo Vespucci, in corrispondenza dello stabilimento la Bonaccia, in seguito a una segnalazione. L’uomo addosso non aveva documenti.

Da una prima ispezione è emerso che sarebbe morto da poche ore. Il corpo, su cui non sono stati riscontrati segni di violenza, giaceva sulla riva all’asciutto ma gli indumenti erano bagnati. Indaga la polizia.

La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per l’autopsia presso l’Istituto di Medicina legale di Tor Vergata.

Gli investigatori hanno rilevato le impronte digitali mentre si è iniziata l’analisi delle denunce di scomparsa.