Seguici su

Cerca nel sito

Lettere al direttore

Ciclabile a Focene, un cittadino: “Perché i lavori in estate?”

La segnalazione: "Bisogna tenere conto di quando sia pericolosa la strada di Coccia de Morto da percorre in bici"

Fiumicino – Chiude per manutenzione la pista ciclabile di Focene e un cittadino esprime il suo sdegno per la decisione del Comune, segnalando il disagio per i ciclisti e il pericolo che corrono.

“Io faccio sempre la ciclabile per andare a Focene, oggi l’ho trovata chiusa, proprio nel periodo in cui è più utilizzata da lavoratori e turisti, quando tutte le attività balneari sono aperte. Io la percorro sempre per andare a lavoro, anche perché utilizzare i mezzi, in questo periodo, è sconsigliabile. Lo stesso Stato ci invita prendere la bici ma se ci viene chiusa la pista che possiamo fare? Se tutti prendessero l’auto il traffico e l’inquinamento sarebbero ingestibili”.

“Non abbiamo grandi alternative, abbiamo bisogno della ciclabile, soprattutto ora. Inoltre, si deve tener conto di quanto sia pericolosa la strada di Coccia de Morto da percorre in bici in questo periodo – prosegue lo sfogo del cittadino -, ho davvero paura a percorrere quel tratto sull’asfalto in sella alla mia bicicletta. Era proprio necessario iniziare i lavori quest’estate?”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino