Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, tragedia in cantiere: operai muoiono precipitando da 20 metri

Secondo una prima ricostruzione della Polizia intervenuta sul posto, i due uomini stavano segando una trave di cemento armato quando sono precipitati

Roma – Tragedia nella Capitale: due operai di 53 e 29 anni, romani, sono morti a Roma dopo essere precipitati dall’ottavo piano, facendo un volo di circa 20 metri. E’ accaduto intorno alle 10.45 a Piazza Ludovico Cervia, nella zona di Vigna Murata. Secondo una prima ricostruzione della Polizia intervenuta sul posto, i due uomini stavano segando una trave di cemento armato quando sono precipitati. Sul posto la scientifica per i rilievi e gli agenti del commissariato Esposizione. (fonte Adnkronos)