Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Roma, lavoratori in nero e staff senza mascherine: multato un hotel del centro

I carabinieri hanno anche sequestrato 30 chili di prodotti alimentari non tracciati e privi di etichettatura, diffidando la struttura alberghiera

Roma – Staff senza mascherine e lavoratori in nero: è quello che hanno scoperto i carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Roma in un albergo di via Torino, in pieno centro.

In particolare, all’interno dell’attività ricettiva, i militari hanno riscontrato violazioni in materia di lavoro nonché inosservanza delle misure di informazione di prevenzione del rischio epidemiologico, poiché due dipendenti sono stati sorpresi sprovvisti delle mascherine sanitarie (Dpi). Sono stati anche sequestrati 30 chili di prodotti alimentari non tracciati e privi di etichettatura, per mancata attuazione delle procedure Haccp.

I militari hanno elevato sanzioni per un importo di oltre 13.000 euro, e diffidato la ditta a regolarizzare la posizione di due dei sette lavoratori presenti nel corso del controllo, pena sospensione dell’attività imprenditoriale.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana