Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Rifiuti abbandonati in strada a Fiumicino, identificati cinque incivili

L'assessore Cini: "Con l'arrivo dell'estate il fenomeno si è intensificato provocando un incremento di discariche di rifiuti in numerose zone del comune"

Fiumicino – Cinque persone responsabili di aver abbandonato illegalmente rifiuti sul territorio comunale sono state identificate nel corso di un’operazione congiunta tra Polizia Locale e personale dell’Unità di Progetto Ciclo dei Rifiuti e Tutela Ambientale che si è svolta ieri, 23 luglio.

“A differenza di quanto successo durante la pandemia da Covid-19 che ha limitato gli spostamenti e ha visto un calo degli abbandoni sul territorio comunale – spiega l’assessore all’Ambiente Roberto Cini -, con l’arrivo dell’estate il fenomeno si è intensificato provocando un incremento di discariche di rifiuti sparse in numerose zone del comune”.

“L’operazione di ieri ha permesso di individuare 5 soggetti che hanno abbandonato i propri rifiuti domestici sul territorio comunale – prosegue Cini -. In queste settimane i controlli sono stati intensificati ponendo maggior attenzione alle località di Palidoro (specialmente nella zona della stazione), Le Vignole, Parco Leonardo e Maccarese, soprattutto sulle strade bianche”.

“Ringrazio gli uffici dell’assessorato e la Polizia Locale – conclude l’Assessore – il cui lavoro continua, spesso silenziosamente, per identificare e perseguire i responsabili di questi abbandoni che procurano degrado e inquinamento sul nostro territorio“.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino