Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostia, il Prefetto al Comune: “Avviare i lavori su via Corrado del Greco”

Il Prefetto di Roma ordina l'avvio dei lavori di sistemazione della condotta fognaria. Il ruolo di Luigi Zaccaria

Ostia – il Prefetto di Roma si impone su Acea e Campidoglio e ordina: avviare subito i lavori fognari su via Corrado del Greco.

Sono finalmente partiti i lavori per il ripristino della rete fognaria su via Corrado del Greco, strada dichiarata pericolante e per questo chiusa da oltre due anni. Gli operai dell’Acea hanno iniziato a frequentare il cantiere che per tutto questo tempo è stato fermo.

A sollecitare l’avvio dei lavori è stato l’ufficio Territoriale del Governo, meglio noto come la Prefettura di Roma. All’autorevole presidio si è rivolto ripetutamente Luigi Zaccaria, responsabile dell’Unione per la difesa dei consumatori U.Di.Con. di Ostia.

L’emergenza igienico sanitaria si è fatta non più sopportabile da quando le fogne hanno iniziato a rigurgitare liquami nei sotterranei del civico 104.

I cittadini che hanno sollecitato il Prefetto. Il secondo da sinistra è Luigi Zaccaria

“Dopo le tante segnalazioni inviate agli organi competenti per il ripristino di una situazione ideale per ciò che riguarda il tratto di strada dissestata di Via Corrado del Greco a Ostia, abbiamo finalmente ottenuto il risultato che volevamo – scrive in una nota Luigi Zaccaria – non è stato semplice ma alla fine è il risultato quello che conta. Finalmente gli utenti di Ostia possono cantare vittoria per una situazione che si protraeva ormai da più di un anno. Può, anche se non dovrebbe, capitare un problema a livello di manto stradale, ciò che preoccupa ancora di più è il tempo con il quale ci si preoccupa di recuperare un danno così evidente. C’è stato un intervento poco risolutivo ormai più di un mese fa, ora finalmente è tutto risolto e possiamo ringraziare le Istituzioni che hanno finalmente accolto le nostre richieste”.

Secondo indiscrezioni i lavori dovrebbero durare tra sei e otto mesi.