Seguici su

Cerca nel sito

Firmato il protocollo d’intesa: a Latina nasce lo Sportello delle Imprese

Il protocollo d’intesa resta ovviamente aperto a tutte le associazioni di categoria ed Enti che vorranno aderire.

Più informazioni su

Latina – Sottoscritto nella Sala Calicchia del Palazzo Comunale, il protocollo d’intesa per la creazione dello Sportello delle Imprese, il cui contenuto è stato condiviso nei precedenti incontri da tutti i firmatari.

Il protocollo prevede la creazione:

– di uno sportello telematico volto a fornire informazioni alle imprese di carattere generale, nello specifico opportunità di finanziamenti, informazioni sull’avvio di nuove attività, informazioni sul rilascio di titoli autorizzativi.

istituzione di un tavolo permanente all’interno del quale il Comune, le associazioni di categoria e ogni altro Ente appartenente al tavolo, congiuntamente, possano analizzare e verificare le potenzialità del territorio, programmare una crescita sostenibile, attuare operazioni concrete di crescita e di sviluppo del territorio.

I soggetti partecipanti che al momento hanno sottoscritto il protocollo sono:

  • COMUNE DI LATINA rappresentato dal Sindaco Damiano Coletta, l’Assessora alle Attività Produttive, Simona Lepori, il Presidente della Commissione Attività Produttive, Marco Capuccio;
  • CONFCOMMERCIO di Latina rappresentata dal Commissario avvocato Annalisa Muzio;
  • IMPRESA rappresentata dal Direttore generale, dottor Saverio Motolese;
  • UNIONE ARTIGIANI ITALIANI E DELLE PMI rappresentata dal Direttore provinciale Gabriele Tullio;
  • UNINDUSTRIA LATINA rappresentata dal Direttore territoriale Corrado Felici;
  • CLAAI rappresentata dal Legale rappresentante Ivan Simeone
  • CONFAPI rappresentata dal Presidente Michele Volpe;
  • FEDERLAZIO rappresentata dal Direttore signor Claudio Malagola.

La Provincia di Latina, la Camera di Commercio e Invitalia riceveranno una nota con il protocollo firmato dalle associazioni di categoria e dal Comune per la eventuale futura adesione. Il protocollo d’intesa resta ovviamente aperto a tutte le associazioni di categoria ed Enti che vorranno aderire.

Il commento dell’assessora Simona Lepori: “Sono certa che la collaborazione e la sinergia con le associazioni di categoria e gli Enti coinvolti porteranno alla realizzazione di importanti progetti, credo sia un passo in avanti importante per la valorizzazione del territorio e il supporto alle imprese e alle attività commerciali”.

Più informazioni su