Seguici su

Cerca nel sito

Anzio, lanciano petardi contro un poliziotto: due feriti e tre denunciati

Il poliziotto ha riportato 14 giorni di prognosi per un’ustione a un piede, mentre un passante, toccato dall’esplosione, ne avrà per sette giorni

Anzio – Dopo una lite hanno aggredito un poliziotto, libero dal servizio, tirandogli due petardi, uno dei quali ha colpito l’agente al piede mentre l’altro ha lambito un passante. È accaduto ad Anzio, sul litorale romano, e per questo tre persone, rispettivamente di 43, 37 e 40 anni, sono state denunciate dai carabinieri di Anzio per lesioni personali aggravate in concorso.

Come ricostruito dagli investigatori, i tre si trovavano ad Anzio a bordo di un’auto, notata dal poliziotto libero dal servizio perché la vettura faceva delle manovre azzardate. A quel punto l’agente si è avvicinato per richiamare le persone a bordo, ne è seguita una lite e un’aggressione: i tre prima di allontanarsi hanno lanciato contro l’uomo due grossi petardi.

Un petardo ha colpito al piede il poliziotto, l’altro ha coinvolto un passante di 58 anni. Entrambi sono rimasti feriti e medicati. Il poliziotto ha riportato 14 giorni di prognosi per un’ustione a un piede, mentre il passante, toccato appena dall’esplosione, ne avrà per sette giorni. I carabinieri di Anzio hanno poi individuato e denunciato i tre presunti responsabili.