Seguici su

Cerca nel sito

Borgo di Pratica di Mare, cancello non rimosso, il Comune: “Interveniamo con la Forza Pubblica”

Con una nuova determina il Comune oggi si è pronunciato: "Affidato a una ditta l’incarico di provvedere alla rimozione del cancello"

Pomezia – La Società Nova Lavinium Srl non ha rimosso il cancello del Borgo di Pratica di Mare e il Comune questa volta interverrà con l’aiuto della Forza Pubblica.

Non è bastata l’Ordinanza del dirigente comunale Vincenzo Rosario Robusto, che intimava alla Società la rimozione del cancello posto a chiusura del varco di accesso al Borgo entro il 31 luglio (leggi qui), poiché il cancello si trova ancora lì ed è “privo di legittimità edilizia”.

Con una nuova determina il Comune oggi si è pronunciato: “Il Dirigente del Servizio determina di affidare alla Ditta Rigenera Soc. Coop. Arl, l’incarico di provvedere alla rimozione del cancello” si legge nel documento.

Inoltre,”il Comune, procede, alla presenza della Forza Pubblica, ad effettuare d’ufficio l’intervento sostitutivo in danno, con rivalsa delle spese sostenute nei confronti dei soggetti inadempienti”. Le spese, per un totale complessivo di 1.229,03 euro, saranno totalmente a carico della Società.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Pomezia