Seguici su

Cerca nel sito

Nettuno, il sindaco Coppola riassegna le deleghe agli assessori

Il primo cittadino: "Questo periodo è servito per ritrovare il giusto assetto politico all’interno della maggioranza, ma non ha mai inciso sui lavori in itinere per lo sviluppo della città"

Nettuno – Sono state firmate nella giornata di ieri le deleghe assessorili ai componenti della Giunta guidata dal Sindaco Alessandro Coppola. “In questi due mesi il lavoro dell’Amministrazione non si è mai fermato – le parole del primo cittadino – al centro dell’attività di tutti noi c’è sempre stato e ci sarà sempre il bene di Nettuno e della collettività. Questo periodo è servito per ritrovare il giusto assetto politico all’interno della maggioranza, ma non ha mai inciso sui lavori in itinere per lo sviluppo della città e ringrazio per questo gli uffici comunali e gli assessori stessi per quanto fatto, per nei limiti dettati dalla mancanza delle deleghe. Mi auguro che l’equilibrio politico venga mantenuto, lasciando alle spalle incomprensioni e divisioni che fino ad oggi erano presenti pensando solamente al futuro ed allo sviluppo della nostra splendida città”. Confermati tutti gli assessori della giunta con le deleghe così distribuite:

Alessandro Mauro: Vicesindaco con delega a Sport, Turismo, Spettacolo, Gemellaggi, Patrimonio, Servizi Demografici e Statistici;

Ilaria Coppola: Bilancio, Tributi e Società Partecipate;

Claudio Dell’Uomo: Ambiente e Sanità, Servizi Cimiteriali, Verde e Arredo Urbano;

Camilla Ludovisi: Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica e Politiche Culturali;

Maddalena Noce: Politiche Sociali e Assistenziali, Protezione Civile;

Marco Roda: Polizia Locale, Sicurezza, Viabilità, Politiche agricole e comunitarie;

Luca Tammone: Lavori Pubblici, Manutenzione e Trasporti.