Seguici su

Cerca nel sito

Tutto pronto a Nettuno per la quarta edizione del Festival dello Street Food

Da giovedì 6 agosto a domenica 9 agosto Nettuno sarà, per la prima volta, la quinta tappa del Festival Internazionale dello Street Food

Nettuno – Dopo il successo delle precedenti tappe, la IV edizione del Festival Internazionale dello street food, da giovedì 6 agosto a domenica 9 agosto si svolgerà per la prima volta a Nettuno in Piazzale Michelangelo – zona Scacciapensieri, la quinta tappa di questo festival – che vanta il patrocinio del Comune, grazie all’intervento del Sindaco Sandro Coppola, di Lorenza Alessandrini Capogruppo Lega – Consiglio Comunale Nettuno e di Marco Roda Assessore del Comune di Nettuno.

“Abbiamo voluto fortemente questa manifestazione all’interno del nostro programma di eventi estivi, essendo una manifestazione di eccellenza del panorama italiano. La location che l’accoglierà è un posto bellissimo, dal quale si può ammirare il mare, una periferia relativa, un altro centro nella nostra città” ha dichiarato il Sindaco del Comune di Nettuno Alessandro Coppola

“Siamo onorati – dichiara Lorenza Alessandrini, capogruppo della Lega – che Alfredo Orofino organizzatore ed ideatore del ‘Festival Internazionale dello Street Food’ abbia scelto Nettuno come meta per questa edizione dopo i grandi successi in Italia. Siamo quindi felici di ospitare un evento così bello, che porti un contributo turistico nella nostra amata città, ancor di più che sia stata scelta la zona di Scacciapensieri, motivo di orgoglio per noi tutti”.

“Nettuno non è solo il centro – conclude la Consigliera -, e questo non solo permetterà di far conoscere zone limitrofe, ma non sarà in contrasto alle altre attività previste per l’estate nel centro città. Personalmente sono un’appassionata di cucina, e questo tipo di Street Food è particolarmente sfizioso e innovativo”.

Il giovedì si inizierà alle ore 18 e sarà aperto fino alle 24, il venerdì, il sabato e la domenica si anticiperà l’apertura alle 12, per chiudere sempre alle ore 24. Le persone hanno accolto con entusiasmo la riapertura di questa manifestazione, nel rispetto delle regole stabilite dalle normative per il distanziamento sociale, applicate dall’organizzatore della manifestazione.

Questo Festival nasce dall’idea di portare nelle piazze, all’aria aperta, il cibo che generalmente non si ha modo di mangiare a casa, gustando sapori delle varie regioni d’Italia, con influenze internazionali, per far conoscere in tutta Italia una nuova ristorazione, una ristorazione mobile, realizzata solo ed esclusivamente con cibi che puntano alla qualità senza tralasciare il buon bere, l’accoglienza e l’aggregazione, sempre nel rispetto del distanziamento.

Ideatore, mente, anima e braccio operativo del Festival è Alfredo Orofino definito unanimemente “un portatore sano di energia” con una grande passione, quella per il cibo, grandissima professionalità, un uomo vulcanico, un tornado di idee creative, soprannominato da molti espositori il “Re dello street food”.

Ogni tappa avrà come protagonisti oltre 20 Chef su strada, che difendono con caparbietà e orgoglio i loro street food. Impastano, friggono, bollono, infornano, arrostiscono come se fossero tra le mura dei loro laboratori d’origine, immutando così la passione per la buona cucina e la qualità del risultato.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Nettuno