Seguici su

Cerca nel sito

Ostia “… e la luna bussò”: tutti in riva al mare a caccia di stelle cadenti e pianeti

Domenica 9 agosto evento straordinario all’Openbar con gli astronomi del Pellegrino: telescopi e proiezioni puntate verso il cielo. Ingresso gratuito

Ostia – Sarà una notte a caccia di stelle cadenti e di pianeti per scoprire il fascino dell’Universo quella di domenica 9 agosto proposta dall’Associazione Astronomica del Pellegrino insieme all’Openbar.

Al bordo della piscina e in riva al mare del locale di lungomare Lutazio Catulo 6/b, nella notte delle stelle cadenti, sarà possibile osservare il cielo con dei potenti telescopi grazie alla guida di esperti astrofili. Una location vestita per l’evento farà da cornice. Ai cocktail stellari ci penseranno poi le mani dei barman dell’Openbar.

Stelle, pianeti, Luna e, con un po’ di fortuna, qualche stella cadente a Ostia. Più splendide musiche di sottofondo a tema astronomico. Domenica 9 agosto, insieme all’Associazione Astronomica del Pellegrino, si parlerà di universo in riva al mare: un’occasione per essere intellettualmente vicini mantenendo le distanze e ogni precauzione di tipo sanitario.

La cultura e la scienza non si fermano; si adattano e proseguono il loro cammino senza fine. Sarà possibile osservare, in particolare, con appositi telescopi, il nostro Sistema Solare e verrà indicata, con strumenti laser, la posizione degli oggetti in cielo. A disposizione degli ospiti ci saranno due telescopi e gli esperti per rispondere a qualsiasi domanda e curiosità oltre che indicare dove puntare il mirino. Si faranno osservazioni particolareggiate della Luna, di Giove, di Saturno e di Marte. Ci cercherà di intercettare lo sciame delle Perseidi e tutto questo sarà proiettato anche su telo gigante.

L’ingresso è gratuito. L’evento si terrà a partire dalle ore 21,00 fino alle 2 di notte.