Seguici su

Cerca nel sito

Sanità, De Vecchis: “Qualcosa si muove ma a Fiumicino serve un vero ospedale”

Il senatore: "Salutiamo con favore questo intervento di ristrutturazione, ma continueremo la nostra battaglia per avere un ospedale vero sull'asse litorale Romano"

Fiumicino – “Finalmente qualcosa si muove, però far passare un importante ristrutturazione per un ospedale di fantasia ce ne vuole“. Così il senatore della Lega, William De Vecchis, commenta il finanziamento della Regione Lazio per la realizzazione di un ospedale di comunità a Fiumicino (leggi qui).

“Gli ospedali di comunità, dicitura utilizzata nella conferenza Stato-Regione, indica poliambulatori con 15/25 posti letto per breve degenza per interventi sanitari di bassa intensità. Salutiamo con favore questo intervento di ristrutturazione, ma continueremo la nostra battaglia per avere un ospedale vero sull’asse litorale Romano“, conclude l’esponente della Lega.