Seguici su

Cerca nel sito

Dal Governo 30 milioni per il nuovo porto commerciale di Fiumicino

La ministra De Micheli: "Stiamo portando avanti una politica che riesca a migliorare le infrastrutture portuali per l’economia del mare, asset strategico fondamentale del nostro Paese"

Roma – “Abbiamo stanziato 906 milioni di euro sui porti per interventi infrastrutturali e immediatamente cantierabili. I nostri porti sono l’accesso marittimo all’Europa e stiamo portando avanti una politica che riesca a migliorare le infrastrutture portuali per l’economia del mare, asset strategico fondamentale del nostro Paese”. Ad annunciarlo, in un post su Facebook, il ministro dei Trasporti Paola De Micheli.

Che specifica: “Le opere proposte dalle Autorità portuali sono 23 e i fondi vengono così ripartiti nel Nord Italia: 200 alla Toscana, 41 per i porti liguri e 26 per Venezia. Nel Centro Italia invece 40 milioni sono destinati ad Ancona, 69 a Civitavecchia e 30 per il nuovo porto commerciale di Fiumicino. Dei 354 milioni spettanti alle Autorità portuali del Sud, 147 riguarderanno la Puglia”.