Seguici su

Cerca nel sito

Litorale pontino, il comitato per la sicurezza pubblica al lavoro in vista del Ferragosto

Latina – Solo qualche giorno fa si è riunito il comitato per la Sicurezza pubblica. I sindaci del litorale e delle due isole del comprensorio pontino, Ponza e Ventotene, si sono incontrati in una videoconferenza di servizi presieduta dal Prefetto di Latina, Maurizio Falco. L’occasione è stata necessaria per pianificare gli interventi in vista del Ferragosto e del naturale maggior afflusso turistico nelle zone balneari.

Grande soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Ponza, Francesco Ferraiuolo, per “la collaborazione registrata con il Questore di Latina con il quale sono costantemente in contatto. Al Questore – ha detto Ferraiuolo – avevo chiesto un rafforzamento delle forze dell’ordine visto il considerevole aumento delle presenze sull’isola. E l’istanza ha avuto immediatamente seguito. Ci sono state assicurate altre due pattuglie dei carabinieri in più su quelle già operative e un incremento di presenze degli uomini della Guardia di Finanza che lavorano costantemente, anche in maniera ‘invisibile’. Testimonianza è il deferimento, la scorsa settimana, di nove giovani, in Prefettura perché trovati in possesso di stupefacenti”.

Il primo cittadino nell’esprimere gratitudine per “l’impegno profuso dalle forze dell’ordine in servizio sulla nostra isola, compresi ovviamente i vigili urbani e gli steward nominati in supporto per assicurare il distanziamento per evitare la diffusione del coronavirus” evidenzia come “questa attività di monitoraggio costante è possibile grazie a un dialogo aperto e continuo con il Questore e con le forze dell’ordine”.