Seguici su

Cerca nel sito

Fregene, urla e schiamazzi nella notte: denunciato 26enne

Il giovane si aggirava per il centro abitato urlando frasi sconnesse

Fiumicino – Si aggirava nel centro abitato urlando frasi sconnesse e disturbando i residenti. E’ accaduto nella notte a Fregene, dove i carabinieri sono intervenuti nella a seguito di una segnalazione di disturbo della quiete pubblica.

Sul posto, i militari hanno individuato un 26enne residente del luogo che, in evidente stato di alterazione psicofisica, si stava aggirando nel centro abitato urlando.

I militari sono riusciti, con qualche difficoltà, a ricondurlo alla calma. Il giovane è stato denunciato a piede libero.

Per dovere di cronaca, e a tutela di chi è indagato, ricordiamo che un’accusa non equivale a una condanna, che le prove si formano in Tribunale e che l’ordinamento giudiziario italiano prevede comunque tre gradi di giudizio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino