Seguici su

Cerca nel sito

Fazzone: “Coinvolgere anche Ponza nella giornata europea di Ventotene”

Il Senatore di Forza Italia: "I padri fondatori del 'Manifesto' concepirono l'opera nel periodo di confinamento sull'isola "

Ponza – “Comprendo lo spirito della proposta di legge regionale che ha indicato Ventotene come luogo della memoria e di riferimento ideale per la salvaguardia degli ideali dell’Europa. Intendo però sottolineare la necessità di coinvolgere anche l’isola di Ponza in questa importante iniziativa di carattere culturale, formativo e storico-rievocativo” comunica in una nota il coordinatore regionale di Forza Italia (Fi) Lazio, senatore Claudio Fazzone.

“Bisogna tener conto che i veri padri fondatori dell’Europa Altiero Spinelli, Eugenio Colorni ed Ernesto Rossi prima di essere trasferiti a Ventotene erano stati confinati proprio a Ponza – prosegue il Senatore -. È in quest’ultima isola che hanno concepito il ‘Manifesto’ degli ideali europei poi materialmente completato a Ventotene”.

“Peraltro l’isola di Ponza andrebbe considerata come luogo ‘centrale’ sul piano logistico per lo svolgimento di iniziative – sostiene il coordinatore regionale di Forza Italia -, convegni, manifestazioni attinenti la promozione e la salvaguardia degli ideali ispiratori dell’Europa”.

Penso in primis alla Villa delle Tortore (situata nell’isola in località Campo Inglese) che anche attraverso la sua sua riqualificazione e riconversione può rappresentare un centro internazionale di riferimento per studi, convegni e formazione – continua Fazzone -, diventando così la sede più appropriata per lo svolgimento di iniziative culturali volte alla diffusione degli ideali europei soprattutto fra le nuove generazioni”.

La bellissima isola di Ponza, insieme a Ventotene, grazie a il ‘Manifesto’, rappresenta un simbolo molto importante nella costruzione dell’integrazione europea. Entrambe le isole costituiscono angoli preziosi del Mediterraneo – afferma l’esponente di Fi -, e possiamo dire che proprio nell’arcipelago pontino e’ nata un’idea forte, qui e’ sorto il pilastro che ha segnato la storia del nostro continente”.

“Ma chiederò al presidente Zingaretti di coinvolgere anche Ponza nel programma degli interventi per le celebrazioni e le iniziative previste dalla legge regionale da poco approvata” conclude l’intervento Claudio Fazzone.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ponza