Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, lunghe attese all’ufficio Anagrafe, Possidoni: “Attivato il servizio d’ordine”

Possidoni: "A breve attiveremo la possibilità di scaricare i certificati direttamente dal sito del comune di Ardea e di pagare i tributi online"

Ardea – “Si è conclusa la prima settimana di apertura degli uffici comunali nella nuova sede di via Salvo D’Acquisto. Come vi avevo detto, questi primi giorni sarebbero stati necessari per capire le aree di miglioramento dei nuovi sportelli comunali alla luce del nuovo assetto logistico e dell’incremento dell’utenza”. Lo dichiara l’Assessore Alessandro Possidoni attraverso la sua pagina Facebook.

“Durante questi primi cinque giorni – scrive l’Assessore – si sono registrati dei picchi di affluenza arrivati anche a 70-80 persone nei giorni di apertura dell’Anagrafe, con lunghe attese. Come già anticipato si tratta di una situazione che migliorerà con l’attivazione del sistema di prenotazione elettronica e l’elimina-code che attiveremo prima dell’inizio di Settembre, in modo da avere maggiore controllo sugli accessi.

“Ad ogni modo, a partire da oggi, ogni lunedì, mercoledì e venerdì sarà previsto un servizio d’ordine che permetterà di ordinare i flussi di persone e di mantenere un adeguato distanziamento“.

“Anche questa settimana ho avuto la conferma che la prima motivazione per cui i cittadini si presentano allo sportello Anagrafe è l’emissione dei certificati. Abbiamo pensato anche a questo e, vi confermo, a breve attiveremo la possibilità di scaricare i certificati direttamente dal sito del comune di Ardea, oltre ad altri servizi come la possibilità di pagare i tributi online, attraverso un ‘profilo personale'”

“Stiamo lavorando tutti i giorni per migliorare i servizi comunali, renderli pìù efficienti ed avere tutti i sistemi di prenotazione automatici pronti per settembre”.

“Mai nessuno in passato aveva investito su questo tipo di attività – conclude l’Assessore – ed oggi i cittadini stanno subendo le conseguenze di una mancata programmazione dei servizi, ma stiamo rimediando. Datemi solo qualche altra settimana”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea