Seguici su

Cerca nel sito

Misure anti-Covid a San Felice Circeo: il sindaco “ordina” l’uso delle mascherine

Il primo cittadino ha disposto l’obbligo di indossare “dispositivi di protezione individuale nel centro storico dalle 19 alle 3 per il periodo compreso tra il 10 e il 31 agosto"

San Felice Circeo – Il sindaco di San Felice Circeo, Giuseppe Schiboni, in vista del Ferragosto e dell’aumento di presenze sul territorio comunale ha emanato, qualche giorno fa, un’ordinanza avente a oggetto “misure di contenimento della pandemia Covid 19”

In particolare il primo cittadino ha disposto l’obbligo di indossare “dispositivi di protezione individuale – le mascherine facciali – nel centro storico dalle 19 alle 3 per il periodo compreso tra il 10 e il 31 agosto”.

Per essere ulteriormente preciso Schiboni ha anche specificato le aree nelle quali residenti e turisti devono indossare la mascherina, in tutte le strade del centro storico, in via del Faro, in piazzale San Francesco, via dell’Acropoli, via Roma nel tratto compreso tra via XXIV Maggio e ingresso centro storico, parco di Vigna La Corte, area dell’Anfiteatro, scalinata Maladrucco e via Gino Rossi, oltre che sui mezzi di trasporto pubblico locale.

Sarà la polizia municipale l’organo preposto al controllo del rispetto dell’ordinanza sindacale e in caso di inottemperanza verrà applicata ai trasgressori una sanzione amministrativa che varia tra i 25 e i 500 euro.