Seguici su

Cerca nel sito

Incendio Loas di Aprilia, le indicazioni della Asl ai cittadini di Anzio e Nettuno

Dall'azienda sanitaria locale non sono stati registrati accessi al pronto soccorso di persone con sintomi legata allo sviluppo del rogo

L’Asl Roma 6 ha reso note le indicazioni per la popolazione relative all’incendio che ha coinvolto l’impianto di trattamento dei rifiuti Loas di Aprilia (leggi qui).

Dall’azienda sanitaria locale non sono stati registrati accessi al Pronto Soccorso dell’Ospedale Riuniti di Anzio e Nettuno di persone con sintomatologia legata allo sviluppo di tale rogo.

Come misura di estrema cautela – specificano dalla Asl Roma 6 – in attesa che si definiscano i profili di rischio per la popolazione effettivamente interessate alle esalazioni, si invitano i cittadini ad effettuare un preliminare e accurato lavaggio di frutta e verdura prodotta in loco con acqua corrente potabile prima di consumarle. Eventuali ulteriori indicazioni saranno successivamente fornite sulla scorta delle informazioni che il servizio I.S.P. acquisirà da Arpalazio che ha già effettuato le analisi sul primo e sul secondo campione, reperibili anche sulla pagina Facebook del Comune di Nettuno”.
(Il Faro online)