Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, De Vecchis: “L’aeroporto di Fiumicino è modello di gestione dell’emergenza”

A pochi giorni dal 60esimo compleanno del "Da Vinci" arrivano gli auguri da parte del senatore della Lega William De Vecchis

Fiumicino – Sessant’anni di sviluppo tecnologico e ammodernamento ma anche di gestione delle emergenze sanitarie come quella del Covid-19. L’aeroporto di Fiumicino si appresta infatti a spegnere il prossimo 20 agosto le sue prime 60 “candeline”. A pochi giorni dal suo 60esimo compleanno, arrivano così gli auguri da parte del senatore della Lega William De Vecchis.

“In questa ricorrenza – ha commentato – , mi piace ricordare che per il terzo anno consecutivo il Leonardo da Vinci è stato riconosciuto come miglior aeroporto d’Europa ed è stato anche tra i primi al mondo ad aver gestito l’emergenza Covid. Fiumicino – ha aggiunto – è stato infatti uno dei primi ad aver messo i termoscanner fino poi ad arrivare a realizzare nel giro di 24 ore dalla firma dell’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza, apposite aree dedicate ai test per chi proviene da Croazia, Grecia, Malta e Spagna”.

“Vorrei inoltre sottolineare – ha detto ancora De Vecchis – che tanto a Fiumicino quanto a Ciampino è stato assegnato un importante riconoscimento internazionale nella lotta alla diffusione del Covid-19 e alla prevenzione per il rischio biologico da agenti patogeni. I due scali romani gestiti da Adr sono stati infatti i primi al mondo ad aver ottenuto la certificazione Biosafety Trust, rilasciata dall’organismo di certificazione Rina Services​ relativa alla corretta applicazione del sistema di prevenzione del contagio dovuto alle infezionida agenti biologici. Un riconoscimento che dimostra come i protocolli e le misure adottate al Leonardo da Vinci e al G.B. Pastine siano all’avanguardia nelle procedure di contenimento alla diffusione dei virus e rappresentino un esempio di best practice da prendere a riferimento per ridurre al minimo i rischi di diffusione delle epidemie. Alla società di gestione Aeroporti di Roma e a tutti i suoi dipendenti aeroportuali – conclude – vanno quindi il mio abbraccio i miei auguri e ringraziamenti per tutto quello che hanno fatto e stanno tutt’ora facendo”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Aeroporto