Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ostiamare, D’Astolfo: “Finalmente in campo. Dopo tanti anni ho sempre entusiasmo”

Parla il Capitano biancoviola a tre giorni dall’inizio della preparazione all’Anco Marzio. C’è tanta voglia di giocare e di riprendersi il campo, dopo lo stop forzato

Ostia – Si è aperta una nuova stagione in Serie D per l’Ostiamare. Dallo scorso 14 agosto la Prima Squadra è al lavoro al Centro Sportivo Anco Marzio.

Dopo tanti mesi di stop di partite e allenamenti, la voglia di tornare in campo era moltissima. Lo dichiara il Capitano biancoviola. Adriano D’Astolfo, alla sua ennesima stagione come bandiera e simbolo dei lidensi, non smette di sognare e di sentire quella voglia di fare bene, che lo spinge a scendere in campo con il cuore e dare l’anima per la maglia.

Racconta il ritorno al calcio giocato dopo la fase del lockdown imposto dall’emergenza dovuta al Covid-19: “E’ stato un inizio diverso rispetto agli ultimi anni – dice, come riporta l’ufficio stampa della societàriprendere dopo questo periodo e questi mesi di inattività non è stata facile, c’era però tanto entusiasmo di tornare al campo”.

Descrivendo le prime ore di allenamenti, prosegue: “I primi giorni sono di ripresa. Stiamo facendo dei test di preparazione. Ho trovato allenato il gruppo e c’è tanta voglia di riprenderci il calcio”. Per quanto riguarda il nuovo allenatore biancoviola Massimo Bonanni, aggiunge: “E’ motivatissimo il mister, sono sicuro che ci darà una grande mano”.

Una bandiera D’Astolfo. Il simbolo di una società, dopo tanti anni di militanza con i colori dell’Ostiamare. Al riguardo sottolinea: “L’età avanza e non passa la voglia. Ogni anno mi ricarico per ripartire con entusiasmo. Ho i miei obiettivi personali e vado avanti. Ho tanta voglia di giocare”.

(Il Faro online)(foto@ClaudioSpadolini)