Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Riapertura scuole a Fiumicino, Sannino: “Siamo al lavoro per la sicurezza degli studenti”

Ciro Sannino replica a Coronas e Baccini, i quali hanno protocollato una richiesta di convocazione urgente della Commissione scuola

Fiumicino – “I consiglieri Coronas e Baccini, a meno di un mese dall’inizio del nuovo anno scolastico, si svegliano e si preoccupano di quali saranno le modalità di rientro in aula, accusando d’inerzia l’Amministrazione comunale (leggi qui), nei panni dell’assessore alla Scuola Calicchio e del Presidente della relativa Commissione, ovvero me, dato che sono io a ricoprire quel ruolo”. Lo dichiara il presidente della Commissione Scuola Ciro Sannino.

“Nelle scorse settimane – spiega – a seguito delle linee guida approvate dal Ministero della Scuola per la ripartenza dell’anno scolastico, sono stati diversi gli incontri tra il sindaco Montino, l’assessore ai Lavori pubblici Caroccia, i dirigenti d’area e le stesse dirigenti scolastiche per affrontare il problema, a cui io stesso ho partecipato come Presidente di Commissione”.

Di commissioni in merito al nuovo anno scolastico ne ho convocate almeno tre, alla presenza anche dell’assessore Calicchio e dei dirigenti, ma nessuno dei due consiglieri era presente. Gli argomenti in commissione sono stati tutti affrontati: se hanno dubbi in merito possono leggersi i verbali delle stesse”.

“Sono stati poi numerosi i sopralluoghi effettuati negli istituti – prosegue Sonnino – di tutto il territorio e sono ancora in corso gli interventi che l’assessorato ai Lavori pubblici sta effettuando in molte scuole per recuperare e ampliare gli spazi, affinché sia garantito il distanziamento interpersonale e la sicurezza degli studenti che li frequentano. Sulla consegna dei banchi, poi, come loro stessi affermano, i ritardi sono da imputare al Governo e non certo al Comune”.

“Stiano tranquilli Coronas e Baccini – conclude – perché questa Amministrazione sta facendo di tutto per far ripartire l’anno scolastico nel migliore dei modi, seguendo tutte le direttive nazionali in materia anti-covid, e garantendo a tutti gli alunni il proprio diritto allo studio”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino