Seguici su

Cerca nel sito

Alessio Berardo: “Porteremo una nuova idea di politica e di trasparenza sulla gestione dei soldi pubblici”

"Bilancio trasparente ogni trimestre sui conti pubblici e i patrimoni personali. E un contatto costante con i cittadini"

Più informazioni su

Fiumicino – “Fiumicino negli ultimi anni è stata governata da politici che oltre ad aver abbandonato l’area nord del Comune, aver dimenticato i progetti di riqualificazione del palazzetto e del vecchio faro, aver archiviato il progetto dei porti e della Città dello sport, hanno fatto accumulare un debito di milioni e milioni di euro”. A parlare è Alessio Berardo, imprenditore, già impegnato nell’alveo politico e con un progetto in costruzione.

“Ora è arrivato il tempo del cambiamento, – afferma Berardo –  con l’auspicio di non vedere nuovamente avvicendarsi le solite ‘famiglie’, ma professionisti della società civile che collaborino con gli esponenti politici per apportare reali miglioramenti alla città.

La sovranità – afferma Berardo – deve tornare  nelle mani dei cittadini, innanzitutto presentando la classe dirigente prima delle elezioni, e non dopo a ‘scatola chiusa’; i conti del Comune e di ogni assessore dovranno essere accessibili e consultabili; e ogni trimestre – in ogni area di Fiumicino – si dovranno tenere incontri con la cittadinanza, durante i quali si presenterà il programma per il trimestre successivo, affinché vengano risolte le problematiche esistenti; fondamentale anche la formazione di squadre di lavoro presenti sul territorio con lo scopo di eliminare i continui bandi che generano perdite di risorse pubbliche.

Stiamo lavorando – conclude Berardo –  per un progetto innovativo di amministrazione: non possiamo attendere, data la crescita costante delle problematiche e dei debiti che ricadranno sui nostri figli e sulle future generazioni dei cittadini di Fiumicino”.

Più informazioni su