Seguici su

Cerca nel sito

Trema ancora la terra a Roma: seconda scossa in poche alle porte della Capitale

L'epicentro è stato individuato a 4 chilometri da Lariano, a una profondità di circa 9 chilometri

Più informazioni su

Roma – Trema ancora la terra alle porte della Capitale. Dopo la scossa avvenuta nel primissimo pomeriggio di venerdì 28 agosto (leggi qui) con epicentro localizzato ai Castelli Romani, nella notte altre due scosse di terremoto hanno spaventato la provincia dell’Urbe.

La prima è avvenuta alle 22.52 di venerdì 28 agosto, la seconda alle 00:52 di sabato 29 agosto. L’epicentro è stato individuato a 4 chilometri da Lariano, a una profondità di circa 9 chilometri. Secondo l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia entrambe le scosse erano di magnitudo 2.8. Il sisma è stato localizzato da: Sala Sismica Ingv-Roma.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Roma Città Metropolitana 

Più informazioni su