Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Chiusa la farmacia comunale di Tor San Lorenzo, E. Ludovici: “Un altro servizio in meno” foto

Ludovici: "Sarà avvisata la Asl Roma 6 vigilanza farmacie con richiesta di sopralluogo per capire se sono al corrente della chiusura della farmacia"

Ardea – “Si riscontra di nuovo la chiusura della farmacia comunale di Tor San Lorenzo. Non abbiamo bisogno di zuccherini per farci stare in silenzio, vogliamo i fatti , i cittadini vogliono i servizi”. Così in una nota stampa il Consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Edelvais Ludovici.

Servizi assicurati e di diritto – continua il Consigliere – servizi consoni ad un vivere civile e al rispetto dei valori e delle regole sociali e comunitarie. È di nuovo chiusa la farmacia di Tor San Lorenzo, spero che l’amministrazione pentastellata risponda a questo mio quesito per portare a conoscenza la cittadinanza del perché la farmacia di Tor San Lorenzo risulta chiusa“.

Sulla bacheca è apposto un cartello che dice tutto e non dice nulla, ossia ‘la farmacia rimarrà temporaneamente chiusa per riorganizzazione interna’. Spero che l’amministrazione di governo dia delle risposte ai cittadini del perché la farmacia di Tor San Lorenzo è chiusa di nuovo per riorganizzazione interna”.

Sarà avvisata la Asl Roma 6 vigilanza farmacie con richiesta di sopralluogo – prosegue Ludovici -, per capire se sono al corrente della chiusura della farmacia comunale e se così fosse spero sia un motivo chiaro, con risposta esplicita e di garanzia, nel contempo motivata alla decisione della chiusura”.

“L’informazione è un atto democratico – conclude – e di garanzia nei confronti della cittadinanza e senza democrazia non c’è governo”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea