Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

“Il frigorifero abbandonato in centro a Fiumicino? L’ho recuperato in mare”

Il gesto di denuncia: "Nessuno fa niente e questa ne è la dimostrazione. Tutti si lamentano ma nessuno agisce"

Fiumicino – “Nessun gesto di inciviltà ma una denuncia nei confronti dell’immobilismo di tante persone che vivono a Fiumicino”. Dopo le tante segnalazioni giunte alla nostra redazione sul frigorifero abbandonato a ridosso del porto canale, in pieno centro città (leggi qui), si svela il mistero.

frigorifero fiumicino

“L’elettrodomestico – racconta Riccardo Gentili – l’ho recuperato io in mare. Era un pericolo per la navigazione, soprattutto quella notturna, nonché un rischio per l’ambiente. L’ho ripescato l’altro giorno mentre ero a tre miglia al largo di Fiumicino, proprio in direzione del porto”.

“L’ho visto galleggiare e ho deciso di caricarlo sulla mia imbarcazione per riportarlo a terra – prosegue Riccardo, romano che proprio a Fiumicino ha una scuola di nautica -. Col tempo ho recuperato di tutto, in mare ci lavoro e voglio vederlo pulito“.

Rientrato sulla terra ferma, il frigorifero è stato “abbandonato” in quella che è il cuore della vita sociale della cittadina costiera. “Non ho chiamato nessuno perché inutile – dice rammaricato -. Nessuno fa niente e questa ne è la dimostrazione: nonostante un rifiuto ingombrante sia stato lasciato per più di 24 ore in centro nessuno è passato per raccoglierlo. Tutti si lamentano ma nessuno agisce“.