Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Canottaggio, le Fiamme Gialle conquistano un argento e un bronzo agli Europei Under 23

Clara Guerra e Alessandra Montesano nel doppio seconde dietro alla Romania vicecampione mondiale. Capponi terzo nell’otto maschile

Duisburg – Splendida medaglia d’argento conquistata in doppio dalle gialloverdi Clara Guerra e Alessandra Montesano ai Campionati Europei Under 23 (leggi qui), disputati a Duisburg (GER) il 5 e 6 settembre.

Le due azzurre, salite in barca insieme pochi giorni fa, hanno dovuto cedere il passo solamente all’equipaggio rumeno, vicecampione del mondo in carica nella categoria assoluta.

Il doppio di Clara e Alessandra parte bene e resta nel gruppo. È durante la parte centrale della gara che le due atlete delle Fiamme Gialle cambiano marcia e, superando la Germania in seconda posizione, si lanciano all’inseguimento della Romania, in fuga sin dalle prime palate.

Nel finale, con l’argento in tasca, l’imbarcazione azzurra si avvicina pericolosamente alle due rumene che resisto e vanno a vincere il titolo europeo.

Nella gara più difficile, quella delle ammiraglie, l’atleta della Sezione Giovanile Emanuele Capponi, a timone dell’otto azzurro, conquista la medaglia di bronzo.

Una gara al cardiopalma ha visto transitare cinque imbarcazioni sulla stessa linea al primo 500 metri, con solamente la Germania fuori dal gruppo a condurre. Per tutto il percorso, lotta a punta a punta tra Romania e Italia per la seconda posizione. Sul traguardo, è l’imbarcazione rumena ad avere la meglio e ad aggiudicarsi l’argento per solo un secondo sugli azzurri.