Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, il Sindaco firma l’ordinanza: le scuole riaprono il 24 settembre

Il Sindaco: "Questo breve ritardo ci consentirà di risolvere alcuni guasti che si sono inaspettatamente manifestati nella giornata di ieri e su cui stiamo già lavorando"

Ardea – Il Sindaco di Ardea, Mario Savarese, ha firmato un’ordinanza con la quale viene rinviato a giovedì 24 settembre l’inizio dell’anno scolastico 2020/2021.

“Dopo essermi consultato con i dirigenti scolastici di tre istituti comprensivi del comune di Ardea – spiega il Sindaco -, siamo congiuntamente arrivati a questo provvedimento che ritarderà l’apertura delle lezioni al primo giorno utile successivo alle operazioni di sanificazione e pulizia che si eseguiranno dopo le operazioni di voto per il referendum popolare“.

“Il 24 si aprirà a tutti gli effetti l’anno scolastico e questo sia pur breve ritardo ci consentirà di risolvere alcune emergenze di guasti che si sono inaspettatamente manifestati nella giornata di ieri e su cui stiamo già lavorando”.

Avremo l’opportunità di utilizzare dei locali che il Ministero dell’Istruzione giusto pochi giorni fa ci ha comunicato di poterci mettere a disposizione e quest’opportunità potrebbe aiutarci a collocare in sicurezza quasi 500 bambini che ancora oggi con enorme difficoltà non trovano spazi adeguati specie presso i plessi scolastici del quartiere Nuova Florida”.

“Ho comunicato al Dott. Zingaretti questa nostra intenzione – conclude il primo cittadino – e sebbene non sia nella normalità delle competenze di un sindaco ritardare l’apertura dell’anno scolastico, la Regione Lazio, che voglio ringraziare, si è resa disponibile in questa emergenza a demandare all’ente decisioni in merito. Mi scuso con le famiglie per il ritardo con cui questo provvedimento è stato emesso e spero che questo non crei loro difficoltà”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea