Seguici su

Cerca nel sito

Ritrovamento shock nelle campagne di Latina: cuccioli “allevati” tra calcinacci e rifiuti foto

Giunti sul posto, gli operatori del Norsaa, si sono trovati davanti a oltre 50 cani tenuti in condizioni precarie, smascherando un canile abusivo

Latina – Il Norsaa di Roma ha scoperto un canile abusivo ad Aprilia. È accaduto ieri 13 settembre, quando su segnalazione gli operatori si sono recati a verificare dei cani tenuti in un’abitazione. Giunti sul posto si sono trovati davanti a oltre 50 cani, di ogni razza, tenuti in condizioni precarie, smascherando un vero e proprio canile abusivo.

“Molte le irregolarità amministrative e di gestione degli animali – scrivono le guardie zoofile ambientali -. Molti cuccioli e alcune mamme che allattavano. La promiscuità, la mancata sterilizzazione degli animali fa sì che partoriscano continuamente. Materiali di risulta, odori forti, calcinacci e cucce di fortuna non davano ripari adeguati alle intemperie.

Anche questa volta – conclude il Norsaa -, ‘animalisti’ che pensano di salvare i cani, ‘stallandoli’ in questi gironi infernali, fanno un danno e creano un sicuro maltrattamento degli animali. Ci occuperemo, con il nostro responsabile della provincia di Latina, di farli adottare, cercando nell’immediato di alleggerire la situazione per poter evitare che il sequestro porti gli animali in un canile“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Latina
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Latina