Seguici su

Cerca nel sito

Civitavecchia, riapre il Teatro Traiano: “Capacità ridotta a 300 spettatori”

Esaminate e selezionate le proposte di Atcl per la stagione del Teatro 2020-2021, il cartellone è definito e verrà presentato nei prossimi giorni

Civitavecchia – Il Teatro Traiano riapre, ma con una capienza di 300 persone. A darne notizia è il Comune stesso, attraverso una nota stampa, in cui si legge: “Si è tenuto questa mattina l’incontro, programmato da diverse settimane, tra i rappresentanti di Atcl, Luca Fornari e Carlo Paini, e l’Amministrazione Comunale. Erano presenti il Sindaco Ernesto Tedesco, l’assessore alla cultura Simona Galizia e i dipendenti dell’ufficio cultura con il dirigente Gabriella Brullini”.

“Affrontate e chiarite le criticità legate alle disposizioni normative anti Covid – prosegue il Comune – sul distanziamento, in conseguenza delle quali la capacità del teatro comunale verrà ridotta a circa 300 spettatori, problema che verrà risolto con l’istituzione di un terzo turno”.

Il Sindaco ha sottolineato l’importanza della riapertura della struttura, fiore all’occhiello e volano di crescita culturale e sociale della città nonché riferimento di tutto il comprensorio. Questa amministrazione, caparbiamente, è determinata a dare anche quest’anno, come già per la rassegna estiva, una stagione teatrale di altissimo livello”.

“Civitavecchia ha un teatro di prim’ordine – ha sottolineato Luca Fornari, Amministratore delegato di Atcl -, le compagnie teatrali ambiscono a portare le proprie rappresentazioni su questo palcoscenico. Noi di Atcl puntiamo e dobbiamo molto a a questa città, a cui siamo particolarmente legati, per questo abbiamo donato due spettacoli teatrali in occasione del Civitavecchia Summer Festival”

“L’assessore Galizia – prosegue la nota del Comune – ha anticipato che tra le innovazioni che verranno introdotte ci sarà la possibilità di fare un abbonamento unico Teatro+Cittadella della Musica, una struttura che da poco è nella piena disponibilità dell’amministrazione e che intendiamo valorizzare con una programmazione che spazi dal teatro off, alle rappresentazioni per bambini, alla lirica, ai concerti di musica classica e jazz”.

Particolare attenzione sarà dedicata agli abbonati, linfa vitale del Traiano, che tra novembre e dicembre potranno recuperare finalmente i tre spettacoli saltati a causa dell’emergenza sanitaria, e, come anticipato dall’assessore, saranno i destinatari principali di un grande evento i cui dettagli e la location “inedita” verranno resi noti a breve”.

“Esaminate e selezionate le proposte di Atcl per la stagione 2020-2021, il cartellone è praticamente definito e verrà presentato nei prossimi giorni in una conferenza stampa”, conclude il Municipio.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Civitavecchia
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Civitavecchia