Seguici su

Cerca nel sito

Accoltellamento in pieno centro a Terracina, convalidato l’arresto per le due donne

Le due donne sono accusate di tentato omicidio volontario

Terracina – Resteranno a Rebibbia le due donne, una 39enne e una 47enne, entrambe di Terracina, che, domenica scorsa, nella centralissima via Roma, hanno accoltellato un uomo, che ha riportato gravi lesioni al fegato e all’addome (leggi qui).

A convalidare l’arresto, ieri, il gip Giuseppe Cairo, che ha accolto la richiesta di Antonio Sgarella, pm titolare del fascicolo in questione. Tra le motivazioni della richiesta la pericolosità dimostrata dalle due donne, la gravità del reato e il rischio che lo stesso possa ripetersi (reiterazione).

Le due donne, al momento, sono accusate di tentato omicidio volontario. Stando alle ricostruzioni fatte fin’ora, infatti, pare che i 3 avessero prima litigato in maniera accesa, poi, quando l’uomo avrebbe provato ad allontanarsi, una delle due donne l’avrebbe colpito per tre volte alla schiena, per poi nascondere l’arma con la complicità della seconda donna, per poi allontanarsi con lei, lasciando l’uomo, ferito, in strada.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Terracina