Seguici su

Cerca nel sito

Ancora tensioni in maggioranza: a Formia salta la commissione Lavori pubblici

Il Sindaco a caccia di soluzioni per ricompattare la propria maggioranza, intanto, la Commissione salta per mancanza del numero legale

Formia – La delicata situazione Covid che si è venuta a creare a Formia, con la notizia di un noto imprenditore ittico locale positivo al coronavirus e con la relativa richiesta del sindaco, Paola Villa, di installare un drive-in per rendere più celeri i tamponi, sta sicuramente occupando la mente dei formiani, allontanando l’ago della preoccupazione da quella che è che la situazione politica che si respira nel Municipio di via Vitruvio.

Di fatto, però, le tensioni interne alla maggioranza (tra assessori dimissioni, liste che dichiarano di voler dare soltanto appoggio esterno) non sono affatto risolte, ma solo momentaneamente sospese, con il Primo cittadino che sta cercando un dialogo con consiglieri, assessori e tutti i volti noti che fanno parte del suo gruppo. Anche se, all’orizzonte soluzioni rapide non se ne vedono.

Nei giorni scorsi, infatti, è saltata la Commissione Lavori Pubblici perché la stessa maggioranza non aveva il numero legale. Commissione ora rimandata a data da destinarsi. Una situazione, questa, che ha destato non poche polemiche nei banchi della minoranza (in prima linea Pasquale Cardillo Cupo e Nicola Riccardelli), che hanno chiesto, da più parti, le motivazioni o, almeno, spiegazioni in merito.

Sul tema, il Sindaco non si è ancora sbilanciata, ma pare che si stiano cercando dei punti comuni su cui poter ricompattare la maggioranza e continuare il percorso intrapreso, evitando, quindi, che la città cada nelle mani di un Commissario Prefettizio. D’altra parte, almeno per ora, la possibilità di convocare un consiglio comunale (che potrebbe andare deserto) resta vaghe, mentre, la strategia della tensione continua ad aleggiare in città, tra chi chiede le dimissioni del Sindaco e chi vorrebbe che si trovasse un modo per andare avanti.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia