Seguici su

Cerca nel sito

Infernetto, via Ceccarossi collassa e i residenti vendono casa fotogallery

I residenti: "La strada collassa e nessuno la viene a riparare. Siamo esausti di questa situazione"

Ostia – La strada di via Domenico Ceccarossi continua a deteriorarsi, con i cittadini che temono l’ennesimo crollo del manto stradale nell’arco di pochi anni.

pista ciclabile via ceccarossi infernetto

Serve fare attenzione oggi a percorrere con automobili o motociclette quest’arteria urbana dell’Infernetto, che sulla lunghezza dei suoi 800 metri vede numerosi avvallamenti. Tratti di carreggiata interrotti all’altezza di via Marco Enrico Bossi, che costringono le automobili a immettersi nella corsia opposta per evitare i cantieri: tutto questo rischiando di fare qualche frontale con le vetture provenienti dal senso opposto di marcia.

Il manto stradale sta lentamente collassando, come peraltro avvenne già quattro anni fa quando si aprì il caso del “dissesto di via Ceccarossi”. All’epoca a sollevare l’attenzione sulla problematica fu la caduta di un’anziana, che su quella strada era inciampata in una buca e aveva riportato la frattura del femore. Fu il primo di tanti incidenti, che numerose volte hanno coinvolto anche veicoli e motociclette all’altezza dell’incrocio tra via Domenico Ceccarossi e via Enrico Bossi.

 

Le condizioni della ciclabile

Tracce evidenti di questo stato delle cose è possibile osservarle con la pista ciclabile che attraversa via Domenico Ceccarossi e via Bartolomeo Campagnoli. Il tratto ciclo pedonale tra via Enrico Bossi e via Alessio Olivieri vede la presenzi di diversi cantieri, che al momento mettono in sicurezza i pedoni da enormi buche.

Il marciapiede sta collassando, mostrando cedimenti in gran parte della sua area. Nonostante la presenza della ciclo pedonale, i ciclisti locali hanno deciso da diversi anni di non attraversarla per l’evidente impraticabilità tra la presenza di buche, fondo sconnesso, cantieri e un’oggettiva pericolosità.

Condizione che stanno vivendo male soprattutto i cittadini locali, che si accorgono – sul lato di via Campagnoli – di non avere un marciapiede sicuro a disposizione. Camminarci sopra rischia di far cadere qualsiasi persona, soprattutto se possiede problemi di deambulazione. Ma c’è anche l’aspetto dei bambini che vivono il quartiere, costretti a camminare – o semplicemente andare in bicicletta – in mezzo alla strada con il rischio di essere investiti.

La gente sta abbandonando il quartiere

I noti problemi urbanistici della via Ceccarossi stanno portando i residenti a trasferirsi altrove. Dopo anni d’incessanti battaglie di quartiere per chiedere la manutenzione stradale della tratta, la pazienza di qualche persona è esaurita.

Diversi cittadini ormai hanno perso la speranza nel veder riparata la strada, rassegnandosi all’idea che tutto rimarrà così ancora per tanto tempo. Una convinzione che li ha portati a cambiare casa, trasferendosi addirittura in quartieri fuori dall’Infernetto.

Una scelta presa soprattutto dai residenti più anziani, ormai esausti all’idea di dover vivere un quartiere con marciapiedi dissestati e con il rischio di cadere rovinosamente a ogni passo.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ostia X Municipio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ostia X Municipio