Seguici su

Cerca nel sito

Riapertura scuole, Parente: “Pedonalizzare l’ingresso degli studenti, un esperimento vincente”

"Le istituzioni locali sono presenti e impegnate a dare sostegno alle scuole e alle famiglie in un momento così delicato come la riapertura post Covid"

Fiumicino – Ha funzionato l’esperimento di pedonalizzare la strada davanti a una scuola di Fregene negli orari d’ingresso e uscita dal plesso scolastico, un’iniziativa che potrebbe essere ripresa anche per tutte quelle scuole presenti nel Comune.

“L’anno scolastico, seppure con qualche difficoltà iniziale, pare abbia preso il suo avvio con serenità. Le istituzioni – spiega Domenico Parente, Delegato alla Sicurezza -, in particolare modo il Sindaco Esterino Montino e l’assessore alla scuola Paolo Calicchio, sono presenti e impegnati a dare sostegno alle scuole e alle famiglie in un momento così delicato.

A loro volta, la Polizia Municipale e i volontari delle numerose associazioni attive sul territorio sono impegnate a garantire la sicurezza davanti alle scuole, verificando che siano rispettate le regole anti contagio e che non si creino situazioni di disagio. Personalmente voglio ringraziare il personale scolastico di tutti gli istituti del territorio per il grande lavoro che svolgono per assicurare agli alunni sicurezza e accoglienza”.

Un esempio da prendere a modello è la scuola Lido Faro di Fiumicino – prosegue Domenico Parente – presso la quale mi sono recato. L’edificio è stato organizzato in modo da garantire agli alunni un ambiente sereno e confortevole, nonostante tutto. Vedere tutti i bambini in fila indiana entrare a scuola tranquilli, mi ha dato conferma del grande impegno organizzativo ed educativo, svolto da tutto il personale ed in particolare dal dirigente dott.ssa Lorella Iannarelli e dal primo collaboratore Carmela Pellettieri che mi ha illustrato nel dettaglio la nuova organizzazione logistica della scuola”.

In questo particolare periodo risulta di grande aiuto agli operatori del settore scuola la pedonalizzazione delle aree antistanti gli edifici scolastici – conclude Parente -. Nell’ottica di rendere il più possibile sereno questo anno scolastico, ribadirò al Sindaco l’opportunità di estendere la normativa che disciplina le “zone scolastiche” a tutti gli edifici scolastici del territorio, sulla scorta degli straordinari risultati ottenuti a Fregene, sede della prima sperimentazione”.