Seguici su

Cerca nel sito

A Formia attivato il drive-in con test rapido

L’accesso è spontaneo e non richiede la prescrizione medica

Formia – Oggi, dalle ore 14.00 alle ore 18.00 e domenica 20 e lunedì 21 dalle 9.00 alle 18.00 sarà attivato presso l’area mercato di Formia a Via Olivastro Spaventola il drive in per il test rapido Covid-19.

A farlo sapere, in via ufficiale, è il Municipio di via Vitruvio, da cui spiegano: “Si invitano tutti coloro che ritengono di aver avuto contatti con i luoghi in cui si concentra il focolaio di Formia, di recarsi al Drive in, per il tampone rapido. L’accesso è spontaneo e non richiede la prescrizione medica.

L’Azienda Asl e il Comune di Formia invitano tutti i cittadini a distribuirsi nelle tre giornate al fine di evitare lunghe attese. E’ obbligatorio accedere al drive in indossando la mascherina e – conclude la nota- senza scendere dall’abitacolo della propria autovettura”.

Al termine della prima giornata sono stati effettuati 407 test, di cui 8 positivi (5 residenti a Formia, 3 a Gaeta). I test continueranno, presso il Drive in di Via Olivastro Spaventola, il 20 settembre dalle 9.00-18.00 e lunedì 21 settembre dalle 9.00-18.00. Lavoro sinergico tra le squadre sanitarie dell’Asl di Latina e dell’USCAR di Roma.  Supporto sempre presente della Protezione Civile, Polizia Locale di Formia, Forze dell’ordine.

Simeone: “Rafforzate le postazioni drive in”

“Ho avuto un colloquio telefonico con l’assessore D’Amato con il quale sono in contatto continuo da giorni ed è emersa l’esigenza di completare al più presto l’indagine epidemiologica avviata a Formia.  Un importante passo avanti verrà compiuto attraverso un potenziamento dell’attività diagnostica volta a prevenire potenziali contagi a catena.

Abbiamo convenuto sulla necessità di rafforzare le postazioni drive in per l’effettuazione dei tamponi rapidi per il Covid, fino a raggiungere il numero di 5 unità in tutta la città. Attraverso questa attività di screening estesa si potrà contenere e circoscrivere la diffusione del virus nell’intera area del golfo”.

Lo dichiara in una nota Giuseppe Simeone, capogruppo di Forza Italia al Consiglio regionale del Lazio e presidente della commissione Sanità, politiche sociali, integrazione sociosanitaria e welfare

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia