Seguici su

Cerca nel sito

Regione Lazio: firmato il protocollo con il Forum del Terzo Settore per welfare e comunità

Troncarelli: "Un ulteriore strumento di collaborazione per stare accanto ai cittadini più vulnerabili"

Regione Lazio – L’assessore alle Politiche sociali, Welfare ed Enti locali, Alessandra Troncarelli, e la presidente del Forum Terzo Settore, Francesca Danese, hanno firmato il “Protocollo d’intesa per la costruzione di un welfare di comunità ed il sostegno di iniziative e progetti nel settore delle politiche sociali di rilevanza regionale”. L’accordo prevede un contributo di 40mila euro dalla Regione al Forum a parziale copertura delle spese sostenute per le attività che verranno svolte. Avrà la durata di un anno e sarà prorogabile, valutati i risultati ottenuti.

“La Regione Lazio – spiega l’assessore Troncarelli – ha tra i suoi pilastri la promozione del terzo settore e, nella logica del principio di sussidiarietà, promuove la sua partecipazione attiva nelle fasi di programmazione, progettazione e realizzazione concertata del sistema integrato dei servizi sociali. La proficua collaborazione sinora instaurata verrà rafforzata grazie a questo protocollo che ci consentirà di programmare con ancora più efficacia gli interventi, grazie anche all’esperienza e alle competenze degli enti del terzo settore. Ringrazio, pertanto, la presidente Danese e tutto il mondo del terzo settore che in ogni momento hanno dimostrato la volontà di lavorare insieme alla Regione Lazio per raggiungere questi obiettivi”.

Tra le attività assicurate dal Forum del Terzo settore, ci sono: la diffusione e conoscenza fra gli operatori del Terzo settore regionale e la cittadinanza delle opportunità offerte dalla Regione Lazio per la promozione dell’inclusione sociale e il contrasto alle varie forme di povertà; il sostegno e il supporto, attraverso le proprie reti, a favore delle persone colpite dal Covid-19 e dei loro congiunti; implementazione del premio ‘Formica d’oro’ che assegna ogni anno un riconoscimento alle buone prassi, alle azioni e metodologie innovative per un maggior benessere delle persone, un nuovo e moderno welfare, una società effettivamente armoniosa, inclusiva e coesa; il potenziamento del coordinamento delle periferie con la messa in rete dei comitati di quartiere, delle comunità montane e delle pro-loco.

“La Regione Lazio conferma ancora una volta di essere consapevole del ruolo ricoperto dal terzo settore che sui singoli territori – conclude l’assessore Troncarelli – resta quotidianamente al fianco dei cittadini più fragili. Durante la pandemia da Covid-19, la cooperazione è stata indispensabile per dare risposte ancora più immediate alle famiglie. Il protocollo è un ulteriore strumento che rafforzerà il lavoro che continueremo a svolgere insieme”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere le notizie della Regione Lazio
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, notizie nazionali e internazionali, regionali e di Roma Capitale