Seguici su

Cerca nel sito

Coronavirus a Formia: i dubbi di Marciano sulla gestione del focolaio

Marciano: "Perché non si abilita il Laboratorio Analisi del Dono Svizzero, che sembra ne abbia le possibilità tecniche, un'unità di analisi?"

Formia – “A Formia è esploso un focolaio. Non sappiamo ancora quanto esteso. Non è questo il momento delle polemiche, tuttavia vi sono degli ingranaggi nella macchina organizzativa di ASL e Comune che non stanno andando come devono“. È quanto affermato, sui suoi canali social, dal consigliere di minoranza del Pd Claudio Marciano.

Ma cosa esattamente per lui non sta funzionando?  “Anzitutto, mi chiedo perché non si è fatto il drive in anche giovedì, mandando avanti solo i tamponi a domicilio? Il drive in poteva raccogliere molti più campioni. Perché molti test eseguiti mercoledì o giovedì non sono stati resi ancora noti? Non dovrebbero passare più di 24 ore dal prelievo all’esito. Forse è che i tamponi di Formia devono arrivare a Latina? Perché non si abilita il Laboratorio Analisi del Dono Svizzero, che sembra ne abbia le possibilità tecniche, un’unità di analisi?”

E ancora: “Non solo. Vi è anche il problema del tracciamento. Chiedere ai cittadini – non si sa se di Formia o anche di altri Comuni – di recarsi al Drive In “se sono stati in contatto con i luoghi del focolaio”, senza precisare quali siano questi luoghi e da quale data si debba considerare questo allarme, rischia di generare caos e panico. Non era meglio procedere tracciando i contatti degli attuali positivi? Se proprio necessario coinvolgere anche gli utenti estemporanei che hanno transitato presso gli esercenti coinvolti, non era meglio stabilire un ordine alfabetico?

Infine – conclude Marciano-, comprensibile la scelta di imporre la mascherina anche all’aperto. Se si palesassero altri casi che potrebbero rappresentare un contagio fuori controllo (cioè non si riescono più a tracciare i possibili contatti dei contagiati), credo sarebbe giusto e dovuto procedere a decisioni più restrittive, a partire dalla movida. Certo, se avessimo tutti Immuni tutto questo casino sarebbe fortemente ridimensionato. Scarichiamo questa benedetta App”.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Formia