Quantcast

Seguici su

Cerca nel sito

Ardea, bonifica maxi discarica a via Laurentina: qualcosa si muove

Il Comune ha inviato un ultimatum al proprietario del terreno, intimandogli di procedere alla bonifica della discarica entro cinque giorni

Ardea – L’Amministrazione pentastellata si sta muovendo per bonificare la maxi discarica di via Laurentina, al confine con Aprilia. In seguito al sopralluogo congiunto, lo scorso 4 settembre, degli agenti della Polizia Locale di Ardea e Aprilia, era stato accertato che la proprietà del terreno risiedesse nel Comune di Ardea (leggi qui).

Nell’area, confinante con la riva destra dell’affluente del Fosso dell’Incastro, sono presenti cumuli di rifiuti tra frigoriferi abbandonati, sacchi di immondizia e plastica di ogni genere: una vera e propria discarica abusiva che, però, non appartiene al Comune, ma ad un proprietario privato.

Il Municipio, secondo quanto dichiarato a ilfaroonline.it dal sindaco Mario Savarese, avrebbe già mosso i primi passi per risolvere la situazione, inviando un ultimatum al proprietario del terreno, intimandogli di procedere alla bonifica dell’area entro cinque giorni.

Se il cittadino non adempierà a quanto richiesto, il Comune stesso interverrà, attraverso un’ordinanza sindacale, per bonificare la discarica e porre fine al degrado che i rifiuti arrecano alla zona.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ardea
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Ardea