Seguici su

Cerca nel sito

Covid-19, sono 46 i positivi dopo 23 giorni di test al Drive-in di Formia

L'Asl ha previsto per la giornata di domani, 23 settembre,dalle 14 la riattivazione del Drive-in nell’area mercato.

Formia – Il sindaco di Formia, Paola Villa, nel monitorare costantemente l’andamento del Drive-in e conseguenti esiti, informa con celerità la comunità circa i dati ufficiali che le vengono forniti dall’Azienda sanitaria locale.

Tramite social e non solo il primo cittadino fa sapere che “dopo le diverse giornate di drive in, tanti sono stati tamponi effettuati, con l’ausilio del dipartimento di Prevenzione e Igiene dell’Asl. Si sta provvedendo a verificare il numero esatto di tutti i positivi resi-denti nella città di Formia”.

Circa i risultati in suo possesso la Villa dichiara: “I dati attualmente in nostro possesso evidenziano che dal 31 agosto scorso ad oggi 22 settembre ci sono 46 i positivi nella città di Formia, non tutti riconducibili allo stesso link. Quelli ri-conducibili al link dell’imprenditore ittico locale sono allo stato attuale 31”.

Ma la procedura per quanti si sottopongono al test rapido comporta che “tutti i positivi al test rapido vengono sotto-posti a tampone molecolare. I positivi al test rapido – spiega meglio il sindaco di Formia – non vengono inseriti nelle liste giornaliere di positivi rilasciate dalla Asl, vengono inseriti solo quando e se confermata la positività anche al tam-pone molecolare. Lo screening tramite drive in, sta continuando, per avere un quadro chiaro di tutta la comunità com-prensoriale”.

Intanto l’Asl che ha previsto per la giornata di domani, 23 settembre dalle 14 la riattivazione del Drive-in nell’area mercato a Formia rende noto che “il servizio proseguirà per le giornate di venerdì 25 e sabato 26 settembre nella stessa area del mercato. Seguirà ulteriore comunicato.