Seguici su

Cerca nel sito

Baby gang e disagio giovanile, Coronas scrive al Prefetto

Il Capogruppo: "L'ennesimo episodio di violenza delle baby gang sul territorio di Fiumicino ha esasperato i cittadini . Auspichiamo che il Prefetto accolga il nostro appello"

Fiumicino – “Le problematicità causate dalle azioni delle baby gang non sono una novità per il territorio di Fiumicino. L’episodio di violenza di ieri , in cui una coppia di giovani è stata aggredita a Villa Guglielmi (leggi qui), è l’ennesima dimostrazione di come questa forma di disagio giovanile sia profondamente radicata nella nostra città”. A dichiararlo in una nota stampa è Alessio Coronas, capogruppo di Forza Italia a Fiumicino.

“Un episodio, questo, – prosegue il Capogruppo –  che ha esasperato gli animi dei cittadini: mamme e padri si sono rivolti a me con la preghiera di far sentire la loro voce e di chiedere supporto per contrastare una grave situazione, ormai consolidata.

A seguito delle numerose richieste, ho scritto personalmente una lettera aperta indirizzata al Prefetto di Roma il dott. Stefano Piantedosi, chiedendo una maggiore attenzione per la sicurezza del nostro territorio ed un sostegno alle attività comunali e locali per una maggiore sicurezza dei cittadini.

Bisogna ricordare, che la vicinanza con Ostia, caratterizzata da una criminalità localizzata che tutte le nostre forze di sicurezza si impegnino ogni giorno per contrastare, non giova alla criticità che sta affrontando la nostra città. Abbiamo bisogno di maggior aiuto”.

La sicurezza dei nostri concittadini – conclude Coronas – viene prima di tutto. Auspichiamo che il Prefetto accolga il nostro appello e che ci permetta di rimettere la situazione sotto controllo”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino