Seguici su

Cerca nel sito

Cerveteri, recuperata un’imbarcazione a 16 metri di profondità foto

Il sindaco Alessio Pascucci: "I miei complimenti al Nucleo Subacqueo per il lavoro svolto e per tutto ciò che quotidianamente svolgono nel territorio"

Cerveteri – Importante intervento di recupero in mare da parte del Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus. Il Gruppo coordinato da Fabrizio Pierantozzi è stato infatti impegnato nell’attività di ricerca e recupero di un’imbarcazione affondata circa 10 giorni fa.

Dopo un attento e minuzioso lavoro, il Gruppo è riuscito a ritrovare l’imbarcazione adagiata sul fondo fangoso a 16 metri di profondità e dopo averla portata in superficie con l’ausilio di palloni di sollevamento, è stata svuotata, riportata al galleggiamento e restituita al legittimo proprietario.

“Il Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus rappresenta un punto di forza nel mondo dell’associazionismo locale – ha dichiarato Alessio Pascucci, sindaco di Cerveteri –. Oltre alle consuete attività di assistenza, soccorso e formazione, non fa mai mancare il proprio apporto, con uomini e mezzi, in attività straordinarie come appunto questa. È stato un lavoro molto impegnativo, per il quale anche le Forze dell’Ordine e le altre Istituzioni del territorio, tra cui la Capitaneria di Porto, si sono complimentate con loro. A loro, a nome della città di Cerveteri, i miei complimenti per il lavoro svolto e per tutto ciò che quotidianamente svolgono nel territorio“.

Sempre il Nucleo Subacqueo Cerveteri Onlus nei prossimi giorni sarà impegnato in una importante giornata formativa. Domenica 27 settembre, dalle ore 08:30 alle ore 13:30 si svolgerà infatti un corso formativo di Blsd/Pblsd, valido ai fini concorsuali. Per informazioni e iscrizioni, chiamare il numero 3792220022 oppure inviare una e-mail a nucleosubacqueocerveteri@gmail.com.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Cerveteri
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Cerveteri