Seguici su

Cerca nel sito

Cordisco saluta Cerveteri, Pascucci: “Determinante per il nostro territorio”

Pascucci encomia e saluta il Sottocapo Stefano Cordisco: "Fedele uomo delle Istituzioni dai grandi valori umani e professionali"

Cerveteri –  Il sottocapo Stefano Cordisco lascia Cerveteri ma prima del suo addio ufficiale, il sindaco Alessio Pascucci ha voluto conferirgli un encomio formale per i dieci anni di servizio nel territorio.

“Un valido esempio e fedele uomo delle Istituzioni, ligio al dovere, punto di riferimento ed elemento chiave per il raggiungimento di importanti obiettivi dell’Amministrazione comunale di Cerveteri in materia di politiche ambientali” ha dichiarato il Sindaco, durante la consegna del premio nei giorni scorsi nei locali della Sala Giunta del Palazzo del Municipio.

“Durante gli anni in cui ha prestato servizio presso l’Ufficio Locale Marittimo di Ladispoli coordinato dal 1° maresciallo Np Strato Cacace, Sottoufficiale – ha continuato -, il Sottocapo 2^ Classe Np Stefano Cordisco ha rappresentato un punto di riferimento per preparazione, abnegazione e disponibilità per l’intera macchina amministrativa del Comune di Cerveteri”.

Ha contribuito in maniera determinante alla risoluzione di numerose tematiche ambientali, che da tempo affliggevano il territorio e l’ecosistema della città di Cerveteri – ha dichiarato il Sindaco -, Cordisco si è dimostrato essere presente non solo da un punto di vista tecnico in materia di politiche ambientali, ma anche nella quotidiana attività amministrativa dell’Ente, facendo sentire forte e vicino il sostegno della Guardia Costiera nel territorio”.

Tra i tanti obiettivi raggiunti con la sua collaborazione e di tutta la Guardia Costiera nel nostro territorio, impossibile non citare la risoluzione del problema inquinamento al Borgo di Ceri, operazione per il quale anche il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare On. Sergio Costa ne ha riconosciuto l’egregio lavoro – ha spiegato il Primo Cittadino -, insignendolo di pubblica benemerenza al merito ambientale”.

Al Sottocapo Cordisco – conclude Pascucci – rivolgo i miei più vivi ringraziamenti per quanto fatto nel nostro territorio e i miei più affettuosi auguri per il proseguo della sua carriera, certo che con la passione e la determinazione che da sempre lo guidano, continuerà a raggiungere prestigiosi e importanti obiettivi lavorativi e personali”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Cerveteri
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Cerveteri