Seguici su

Cerca nel sito

Tra banchi monoposto e qualche difficoltà: a Ponza riaprono le scuole

Il Sindaco: "Alle medie, per l'esiguo numero di docenti sarà avviata, da domani, la didattica a distanza"

Ponza – A Ponza è tutto pronto per la riapertura in sicurezza delle scuole di ogni ordine e grado. A confermarlo è il sindaco, Franco Ferraiuolo che sui suoi canali social ha confermato: “Si riparte! Domani, 24 settembre 2020 riapriranno le scuole.

Come amministrazione, abbiamo cercato di assicurare a tutti i bambini e i ragazzi dell’isola la sicurezza nei locali scolastici nel rispetto delle normative covid-19. Abbiamo acquistato, a luglio, per tutti i plessi banchi monoposto, che sarebbero dovuti arrivare entro il 18 settembre (nota prot. 8612/2020), ma purtroppo così non è stato e, nonostante nostri diversi solleciti, la ditta incaricata ci ha informato che solo nei prossimi giorni sarà in grado di comunicarci una nuova data di consegna dei banchi (nota prot. 9214/2020)”.

Insomma, una riapertura in sicurezza sull’isola lunata, ma non senza qualche difficoltà. Nonostante questo, però, il Primo cittadino ha voluto rassicurare gli isolani: “Tutte le classi della scuola primaria e della secondaria di secondo grado sono dotate comunque di banchi monoposto e sarà garantito il distanziamento.

Alla scuola secondaria di primo grado – conclude il Sindaco -, per l’esiguo numero di docenti sarà avviata, da domani, la didattica a distanza garantendo così l’inizio dell’anno scolastico in sicurezza“.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Ponza