Seguici su

Cerca nel sito

Il vento sferza Fiumicino, è strage di alberi: un pioppo di 20 metri blocca via Moschini

Diverse le strade in tutte le località bloccate a causa della caduta di alberi. Immediato l'intervento della Protezione Civile

Fiumicino – Forti folate di vento oggi si sono abbattute su Fiumicino, tanto che in giornata sono caduti quattro alberi e diversi rami.

Tre alberi sono caduti contemporaneamente a via Formoso, impedendo il passaggio dei veicoli. La strada è stata liberata grazie all’intervento della Protezione Civile Nuovo Domani, che ha rimosso gli arbusti dalla strada e tagliato i rami pericolanti.

Un altro ramo è caduto a via di Granaretto a Palidoro: i volontari della Protezione Civile anche qui sono intervenuti e hanno rimosso il corpo arboreo.

Nel pomeriggio invece è caduto un albero a via Giuseppe Moschini. La pianta era un pioppo di 20 metri, con l’arbusto che ha bloccato la strada per le sue immense dimensioni.

La nota del Comune

“È stato soprattutto il vento a creare problemi in città tra ieri pomeriggio e la notte scorsa, impegnando le nostre pattuglie e la Protezione Civile fino alle 3 del mattino“. Lo dichiara la comandante della Polizia Locale Lucia Franchini.

“Nonostante l’allerta meteo arancione per la pioggia, non ci sono stati allagamenti particolari – spiega la comandante – mentre siamo dovuti intervenire in diverse strade per alberi caduti e pali pericolanti”.

“Gli interventi più importanti sono stati in via Salvatore Cammisa, a Isola Sacra dove un palo Telecom alto 10 metri oscillava pericolosamente minacciando le case intorno – racconta Franchini -. Per metterlo in sicurezza è stato necessario l’intervento di una squadra di tecnici Telecom”.

Diversi rami e alberi sono caduti in tutto il territorio – prosegue -. In via Tamerici un albero è caduto su un auto senza, per fortuna, arrecare danni al conducente. Anche in via Formoso siamo intervenuti per alcuni alberi abbattuti dal forte vento, mentre è stato necessari chiudere via Moschini per alcuni pioppi pericolanti“.

Dalle prime ore del mattino la situazione appare più tranquilla, ma le nostre pattuglie continuano a monitorare per intervenire immediatamente in caso di criticità – conclude la comandante -. Ringrazio la Protezione Civile il cui supporto è stato preziosissimo per gestire la situazione”.
Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Fiumicino
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Fiumicino