Seguici su

Cerca nel sito

Minturno, ordigno bellico inesploso “riemerge” dal manto stradale

L'ordigno sarebbe stato rinvenuto durante lo scavo di una traccia e si troverebbe proprio appena sotto il manto stradale

Minturno – Dal manto stradale di Minturno è emersa una bomba, inesplosa, risalente alla Seconda Guerra Mondiale. La scoperta è stata fatta dagli operai di una ditta che, nei pressi della chiesa di San Francesco, stavo effettuando dei lavori al manto stradale. 

Secondo quanto si apprende, l’ordigno sarebbe stato rinvenuto durante lo scavo di una traccia e si troverebbe proprio appena sotto il manto stradale, ragion per cui, contestualmente alla scoperta, i lavori sono stati interrotti. Sul posto, intanto, sono giunti gli agenti della Polizia locale e i Carabinieri, che hanno subito contattato gli artificieri dell’esercito. Al momento, l’area è stata transennata, sebbene l’ordigno sia comunque ben visibile, passando.

Non è ancora dato sapere quando avverrà il brillamento, ma, considerando la posizione (si trova vicino al Palazzo Municipale, quindi, in centro), probabilmente, non ci sarà da aspettare molto.

Il Faro online – Clicca qui per leggere tutte le notizie di Minturno